AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI PRIVATI PER LA CONCESSIONE IN COMODATO D’USO GRATUITO AL COMUNE DI MONTESARCHIO DI IMMOBILI E AREE DA DESTINARE ALLO SVOLGIMENTO DEL MERCATO SETTIMANALE.

Premesso che con deliberazione n. 5 del 11/01/2024, esecutiva, la Giunta comunale ha disposto, per i motivi ivi esplicitati,:

  • Di dare direttiva al servizio SUAP di porre in essere le attività e azioni finalizzate alla valutazione e proposta di opzioni per la delocalizzazione in altro sito del mercato settimanale, possibilmente anche non su strada, anche mediante convenzioni con privati, senza oneri aggiuntivi per il Comune, in attuazione delle previsioni del SIAD;
  • Di precisare che nell’individuazione di siti alternativi gli uffici devono tener conto, altresì, delle previsioni in materia recate dal Testo Unico sul Commercio della Regione Campania, approvato con legge n. 21 aprile 2020, n. 7 e s.m.i.;
  • Di prendere in considerazione, al tal fine, anche la possibilità di convenzioni con privati senza oneri aggiuntivi per il Comune mediante indagine esplorativa volta ad acquisire, secondo quanto previsto dal SIAD, manifestazioni di interesse da parte di privati per la messa a disposizione, a titolo gratuito, di aree di proprietà e/o comunque nella loro disponibilità aventi caratteristiche strutturali e funzionali compatibili con l’allestimento del mercato settimanale, in ottica di risparmio di risorse finanziarie e patrimoniali per il Comune;

 

Visto il SIAD, Strumento per l’insediamento delle attività distributive, del Comune di Montesarchio, approvato con Determina Dirigenziale n.567 del 30/011/2007 e pubblicato sul Burc n.67 del 31.12.2007, ove è prevista “la possibilità per l’Amministrazione di istituire i mercati su aree private di cui abbia ricevuto, mediante apposita convenzione stipulata con gli aventi diritto, la disponibilità per un periodo pari ad almeno dieci anni, o multiplo di dieci anni, a partire dalla data di istituzione dei suddetti mercati, in considerazione della durata decennale della concessione di posteggio per commercio ambulante. Naturalmente per dette aree andrà verificata, in sede di stipula della convenzione, la sussistenza degli stessi requisiti di sicurezza e di compatibilità fissati per il commercio su aree pubbliche dalle vigenti norme statali e regionali”;

Visto il Testo Unico sul Commercio della Regione Campania, approvato con legge n. 21 aprile 2020, n. 7;

Richiamata altresì la Determinazione n. 146 del 09.02.2024 del Responsabile dell’Area Tecnica – con la quale è stato approvato il presente avviso;

Tutto ciò premesso, il Responsabile dell’Area Tecnica – Servizio Suap, col presente avviso

RENDE NOTO

Che è intenzione dell’Amministrazione comunale di Montesarchio delocalizzare in altro sito, possibilmente anche non su strada, il mercato settimanale che attualmente si svolge su strada nel giorno del lunedì nell’area

costituita dalle piazze Martiri di Cefalonia, Martiri di Nassiriya e La Garde;

e, pertanto,

INVITA

I soggetti, siano essi persone fisiche o giuridiche, aventi la disponibilità giuridica di immobili atti all’uso di cui sopra che fossero interessati a concedere in comodato gratuito per la durata di almeno 10 anni aree da destinare al mercato settimanale a far pervenire al Comune di Montesarchio apposita manifestazione di interesse.

 

Precisa che:

– con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale/paraconcorsuale e non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi;

– le manifestazioni di interesse saranno trattate nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza e non comporteranno quindi diritti di prelazione né impegni o vincoli per le parti interessate;

– che le manifestazioni di interesse dovranno pervenire all’Ente entro i termini e con le modalità di seguito indicate:

1) modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse, unitamente alla documentazione che viene richiesta in allegato, dovranno pervenire a questa Amministrazione, utilizzando una delle seguenti modalità:

– a mezzo posta con raccomandata AR all’indirizzo: Comune di Montesarchio via San Francesco n. 3 (farà fede la data di arrivo e non la data di spedizione);

– tramite consegna a mano all’Ufficio Relazioni con il Pubblico durante gli orari di apertura al pubblico – tramite PEC all’indirizzo: protocollo@pec.comune.montesarchio.bn.it;

– il termine per la presentazione della manifestazione di interesse deve essere nel ventesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso;

2) Documentazione richiesta:

Le manifestazioni di interesse, da redigersi sulla base del modello allegato, contenente la dichiarazione del possesso dei requisiti del soggetto richiedente e dei requisiti inerenti l’immobile dovranno essere corredate dalla seguente documentazione:

  • copia del documento di identità del sottoscrittore;
  • relazione descrittiva, corredata anche di immagini fotografiche, nella quale devono essere illustrate le caratteristiche e le peculiarità dell’immobile e l’idoneità allo scopo;
  • planimetria in scala 1:200, dell’immobile e/o degli spazi messi a disposizione e un elaborato grafico che indichi sommariamente la localizzazione degli stessi, completo dell’indicazione delle vie di accesso necessarie al loro raggiungimento;
  • dichiarazione, sottoscritta da un tecnico abilitato, che attesti: la conformità urbanistica dell’immobile e/o spazi messi a disposizione e la conformità alle vigenti norme in materia di accessibilità, sicurezza, impiantistica, antincendio, ove prescritte;
  • dichiarazione con cui il proprietario si obbliga, in caso di accoglimento della domanda, a sottoscrivere atto di comodato d’uso gratuito per l’utilizzo dell’immobile e/o spazio da adibirsi a mercato settimanale;
  • impegno a comunicare tempestivamente all’Amministrazione comunale ogni variazione delle condizioni di cui al presente avviso;
  • impegno a consentire al personale dell’Ente l’accesso all’immobile e/o spazi interessati per i sopralluoghi finalizzati a verificare la sussistenza/persistenza delle condizioni di cui al presente avviso.

3) Requisiti dei richiedenti: possono presentare domanda persone fisiche o giuridiche, in possesso dei seguenti requisiti:

  • Piena capacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  • Possesso di idoneo titolo giuridico che consente la concessione dell’immobile e/o area in comodato gratuito;
  • Possesso del titolo giuridico di cui sopra per l’intera durata del comodato;

I requisiti possono essere provati in fase di domanda mediante dichiarazione in conformità al disposto del DPR 445/2000, salvo obbligo di produrre idonea documentazione comprovante, in sede di controllo.

4) Requisiti inerenti l’immobile:possono essere messi a disposizione immobili che abbiano i seguenti requisiti:

  • ubicazione nel territorio del Comune di Montesarchio;
  • conformità urbanistico/edilizia dell’immobile messo a disposizione per l’allestimento del mercato settimanale;
  • conformità alle vigenti norme in materia di sicurezza, impiantistica ed antincendio, accessibilità;
  • struttura in grado di garantire la stabilità dai carichi accidentali costituiti da affollamento di persone;

5) Procedura:

Le domande pervenute saranno valutate da un’apposita commissione presieduta e nominata dal Responsabile dell’Area Tecnica con preferenza per l’immobile e/o area, la cui ubicazione e il cui stato siano ritenuti maggiormente confacenti alle esigenze che sottendono la necessità di delocalizzazione del mercato settimanale, illustrate nella deliberazione di Giunta comunale n. 5/2024 e maggiormente rispondenti, dal punto di vista strutturale e funzionale, alle caratteristiche e requisiti stabiliti dalla legislazione regionale in materia. Sin da ora l’Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di non procedere alla stipula di alcun accordo nel caso in cui nessuna delle proposte sia ritenuta idonea; in ogni caso a coloro che presentano manifestazione di interesse non spetta alcun diritto o risarcimento. Allo stesso modo, l’Amministrazione si riserva di procedere anche in presenza di una sola manifestazione di interesse sempreché, ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione, risulti idonea.

6) Durata: Il contratto di comodato d’uso gratuito a favore del Comune avrà durata minima di 10 anni.

7) Obblighi del Comodante:

  • Consentire, nel rispetto dell’art. 106 del Codice Civile, il libero accesso all’immobile e/o aree concesse in comodato;
  • garantire la disponibilità dell’immobile, per tutta la durata del contratto di comodato.

8) Obblighi del Comune:

  • Utilizzare il bene con la diligenza del buon padre di famiglia ed al solo scopo dello svolgimento del mercato settimanale;
  • alla scadenza del termine convenuto, restituire il bene nello stato in cui è stato consegnato, salvo il normale deterioramento d’uso

9) Integrale gratuità del comodato d’uso: La concessione in comodato gratuito terrà indenne l’Amministrazione comunale da oneri e spese e modi non comporterà per i proprietari diritti di alcuna entità sia economici che sotto il profilo di servizi collegati; Il Comune non corrisponderà alcun prezzo per l’uso dell’immobile e/o arre in oggetto, intendendosi il comodato interamente gratuito.

10) CONTATTI E EVENTUALI COMUNICAZIONI AGLI INTERESSATI: I chiarimenti e/o le rettifiche al presente avviso saranno pubblicati in formato elettronico sul sito internet dell’Amministrazione. E’ pertanto onere degli interessati visionare il sito internet prima della spedizione della domanda.

Per informazioni: Area Tecnica-Ufficio Suap – Telefono 0824892271 oppure – e-mail: edilizia@comune.montesarchio.bn.it

Ai fini della pubblicità, il presente avviso viene pubblicato all’Albo Pretorio On Line e sul sito internet del Comune.

11) TRATTAMENTO DEI DATI: I dati personali dei partecipanti saranno trattati, con o senza ausilio di mezzi elettronici, limitatamente agli adempimenti necessari per la procedura di cui trattasi. Titolare del trattamento è il Comune di Montesarchio, nella persona del Sindaco. Pro del Comune è l’arch. Petillo Alfonso, e-mail: alfonsopetillo@comune.montesarchio.bn.it. Per quanto riguarda i diritti degli interessati si fa rinvio al GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679 e alla normativa nazionale.

12) CONTROVERSIE: impugnazione nei termini di legge presso il T.A.R. Campania o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

 

Allegati: