Assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione  (annualità 2019)
Approvata la graduatoria regionale

          Si avvisa la cittadinanza che, con Decreto Dirigenziale n. 60 del 9 giugno 2020 della Regione Campania, sono state approvate le graduatorie definitive delle domande ammissibili, comprensive sia di quelle di fascia A sia di quelle di fascia B, per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2019 [Vedi il Bando Fitti 2019].

          Si precisa che la presenza della propria domanda nella graduatoria regionale non dà automaticamente diritto alla liquidazione del beneficio. L’effettiva liquidazione del beneficio avviene in base alla graduatoria fino ad esaurimento dei fondi stanziati dalla Regione per il Comune, previa presentazione della documentazione attestante il possesso dei requisiti dichiarati in sede di presentazione della domanda on line alla Regione.
          Inoltre, al fine di soddisfare una platea più vasta di beneficiari, con delibera n. 189 del 21/11/2019, il Comune si è riservato la facoltà di procedere all’erogazione, ai soggetti collocati utilmente in graduatoria, in percentuali diverse dal 100% del contributo spettante, ma non inferiore al 50%.
          Al Comune di Montesarchio sono stati destinati € 45.998,71 per la Fascia A e € 4.024,93 per la Fascia B.
          I cittadini ammessi al beneficio devono presentare al Comune (Ufficio Protocollo o Servizi Sociali) la documentazione richiesta dal bando, come da allegato “Documentazione da presentare al Comune (art. 5 bando)”.
          La mancata o parziale presentazione della documentazione ovvero il mancato riscontro della veridicità delle dichiarazioni rese provoca l’immediato decadimento dal diritto al contributo e lo scorrimento della graduatoria.
          Si ricorda che ai sensi dell’art.1 - Bando Fitti 2019 “Il contributo di integrazione al canone di locazione, di cui all’art. 11 della Legge 431/98, non può essere cumulato con altri benefici pubblici da qualunque Ente ed in qualsiasi forma erogati a titolo di sostegno abitativo relativi allo stesso periodo temporale, compresi i contributi straordinari per gli inquilini morosi incolpevoli ed i percettori del reddito di cittadinanza”.
          Pertanto il contributo effettivamente spettante ai cittadini che nel 2019 hanno beneficiato del reddito di cittadinanza sarà calcolato detraendo dall’importo complessivo le mensilità di sostegno al fitto relative ai mesi di percezione del RDC per lo stesso anno.
          Inoltre, come indicato nell’Avviso per la raccolta del fabbisogno comunale per il sostegno al fitto delle abitazioni principali per situazioni di emergenza socio/economica legato al Piano socio/economico della Regione Campania ex DGR 170/2020 nel caso di contemporanea ammissione a tale contribut o, il Comune procederà all’erogazione di un solo contributo, per l’importo più favorevole al cittadino.
In allegato la modulistica da scaricare...


Speciale Elezioni

Accesso Utenti

Ultimo mese Agosto 2020 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1
week 32 2 3 4 5 6 7 8
week 33 9 10 11 12 13 14 15
week 34 16 17 18 19 20 21 22
week 35 23 24 25 26 27 28 29
week 36 30 31